Insegnanti con xm24, contro il nulla che avanza

C'è un posto a Bologna che si chiama xm24, un ex mercato ortofrutticolo che da quasi vent'anni rappresenta uno spazio sociale di incontro nel cuore del quartiere Bolognina. È sotto minaccia di sgombero e sabato 29 giugno alle 16.00 si terrà una manifestazione in difesa di questo luogo. Il collettivo di scrittori Wu Ming racconta … Continua a leggere Insegnanti con xm24, contro il nulla che avanza

Ora di Alternativa: un anno di Cineforum

Quest'anno ho insegnato Materia Alternativa - questo il nome ufficiale sul registro elettronico - in due classi, una Prima e una Seconda. Due gruppetti di ragazzi che decidono di non fare religione a scuola e che hanno a disposizione un'ora settimanale per fare altro. A volte è un'ora un po' persa, altre volte diventa uno … Continua a leggere Ora di Alternativa: un anno di Cineforum

La Rivoluzione francese mi ha preso a pugni

La Rivoluzione francese mi ha preso a pugni, una serie di colpi dritti allo stomaco. Che poi non è stata proprio la Rivoluzione, ma la sua "eredità sull'Europa dell'Ottocento". Questo era il tema della lezione di Storia di ieri, quella che mi ha preso a schiaffi per un'ora intera. Parole racchiuse in un manuale, lezione-sbadiglio, … Continua a leggere La Rivoluzione francese mi ha preso a pugni

S.A.G.A., cioè il lato pulito del Salone del libro

Quest'anno il Salone del Libro di Torino sarà ricordato per la partecipazione di una casa editrice dichiaratamente fascista. Ci sono state polemiche intorno a questa scelta e numerosi scrittori hanno deciso di non andarci più. Tra gli altri il collettivo Wu Ming e uno dei miei fumettisti preferiti, Zerocalcare. Altri editori hanno deciso di presentarsi … Continua a leggere S.A.G.A., cioè il lato pulito del Salone del libro